Crea sito

Riso colorato

Riso colorato.

La cerimonia è finita, marito e moglie stanno per uscire dalla chiesa. Fuori amici e parenti aspettano con ansia con le mani piene di riso da lanciare agli sposi.

Premettiamo che oltre al riso al giorno d’oggi si usa anche lanciare petali di rose, fiori o coriandoli. Ma rivolgendoci agli amanti della tradizione vi proponiamo un’idea per personalizzare questa antica usanza.

Solitamente il riso da lanciare può essere sia del normale riso acquistato al supermercato, sia riso apposito venduto per questo scopo.

La differenza principale tra i due è che il secondo subisce un processo di lavaggio dagli amidi, così da evitare di lasciare tracce bianche sui vestiti di chi ne viene bersagliato.

Per un tocco di originalità con pochi e semplici passaggi potete colorare il vostro riso, basta che seguite le nostre istruzioni.

Istruzioni:

1- Procuratevi della carta crespa colorata, (del colore che interessa a voi ovviamente), e mettetela in ammollo nell’acqua per qualche ora. Ricordatevi di mescolare ogni tanto per facilitare il trasferimento del colore. Infine togliete i fogli non appena l’acqua avrà ottenuto il giusto colore.

In alternativa potete provare ad utilizzare del colorante alimentare.

2- Sciacquate il riso. Come già detto questa procedura è necessaria per eliminare l’amido in eccesso. Infine scolatelo.

3- Aggiungete il riso all’acqua colorata e lasciatelo in ammollo circa 15 minuti. Più tempo lo lascerete più il colore sarà deciso.

4- Scolate e lavate il riso. Questo passaggio è essenziale per rimuovere il colore in eccesso. Infine lasciatelo asciugare a lungo, anche alcuni giorni a temperatura ambiente o qualche ora sopra un calorifero. In questo modo seccherà e scongiurerete eventuali macchie ai vestiti.

Così facendo avrete dato un tocco di originalità al vostro matrimonio con del semplice riso colorato.

 

Homepage sezione Matrimonio

-> Clicca qui <-