Crea sito

Storia della colomba pasquale

Storia della colomba pasquale.

Oltre all’uovo di Pasqua di cui abbiamo parlato recentemente, un altro dolce tipico di questo periodo è la colomba.

Parlando di tradizione e di origini la colomba pasquale ha una curiosa storia da raccontarci, essa infatti è nata dal panettone!

Dovete sapere che nel corso degli anni ’30 la ditta milanese Motta, per sfruttare gli stessi macchinari e lo stesso impasto del panettone natalizio, che in quel periodo si era ormai grandemente diffuso, decise di creare questo nuovo dolce.

A partire dagli anni successivi la ricetta si diffuse velocemente in tutta Italia. Oggi è uno dei dolci tipici più diffusi in assoluto.

La ricetta, o meglio, l’impasto originale è a base di farina, burro, zucchero e uova, con bucce d’arancia candita e una glassatura di zucchero e mandorle. Questa ha poi subito diverse varianti come nel caso del panettone.

Oggi infatti le varianti più numerose prevedono la presenza del cioccolato in tutte le sue forme, e in determinati casi l’assenza di canditi o mandorle.

Come al solito anche in questo caso sono diffuse leggende che farebbero risalire l’origine del dolce addirittura all’epoca Longobarda, legandolo alla leggenda di San Colombano.

Egli, rifiutando un piatto di carne offerto dall’allora regina Teodolinda, trasformò la pietanza in un pane bianco a forma di colomba.

Sempre ai Longobardi si deve la leggenda dell’assedio di Pavia, nella quale gli abitanti per ingraziarsi gli assedianti offrirono loro dolci a forma di colomba per evitare saccheggi.

Riguardo a tutto ciò non ci sono prove, ma si da quasi per certa l’esistenza di dolci pasquali legati a tradizioni locali un po’ in tutto il territorio italiano.

Di questi uno degno di nota è sicuramente la palummedda siciliana, un dolce realizzato con farina, zucchero e cannella con forme di colomba affiancata a vari intrecci. Solitamente è incluso anche un uovo sodo nell’intreccio.

Rinomata e famosa è anche la colomba veneta, simile a una focaccia. Questa viene creata con un’importante lavorazione dopo essere stata impastata più volte ed infine glassata.

Qualunque sia il dolce tipico della vostra regione di certo avrete provato almeno una volta nella vita la classica colomba pasquale.

Le nostre creazioni in cucina

-> Clicca qui per le nostre ricette <-